Grottammare illumina le sue strade di una nuova luce, a led

Grazie ad un accordo extra canone, Enel Sole completa il progetto led sul lungomare.

Grottammare, Lampione a Led (Il Martino - ilmartino.it -)

GROTTAMMARE – ‘Nuova luce‘ nei quartieri e nei luoghi caratterizzanti la vita cittadina: è partito dalla passeggiata ciclo-pedonale nord il lavoro di riqualificazione dell’illuminazione pubblica previsto ad integrazione degli interventi contenuti nella convenzione tra il Comune e Enel Sole srl.

Si tratta, insieme al potenziamento dell’illuminazione nell’area di via Cilea, di una delle opere extracanone del valore complessivo di 70.175,78 euro, di cui 52.500 euro previsti nel bilancio 2019 grazie all’incasso di un contributo straordinario generato da una variante urbanistica di destinazione d’uso, mentre i restanti 17.675,78 euro saranno coperti da entrate correnti negli esercizi successivi.

L’operazione, che ha un valore complessivo di oltre 270.000 euro (interventi ordinari già previsti in convenzione + extracanone) completerà, inoltre, l’aggiornamento progressivo dell’impianto del lungomare cittadino dal punto di vista della tecnologia a led.

Con la realizzazione del progetto – continua il comunicato del Comune – l’amministrazione comunale persegue l’obiettivo di aumentare la sicurezza e l’illuminazione sia in zone residenziali che in aree ad alto valore turistico. Le opere consistono in sostituzioni e/o ammodernamenti di apparati e corpi illuminanti per incrementare l’efficienza energetica e la visibilità dei luoghi.

Le aree interessate sono 7: 

  • Area Via Cilea (via Cilea, via Promessi Sposi, via Marcovaldo, via I Malavoglia, via Isola di Arturo, via Donizetti): sostituzione di dispositivi stradali e nei giardini e ricablaggio di quelli di arredo per un totale di 124 apparecchi (€ 50.268,97);
  • Area via Abruzzi (via Lazio, piazza San Giovanni, via Romagna): sostituzione di apparecchi stradali e di arredo e installazione di nuovi sostegni (€ 37.197,26)
  • Pista ciclabile Grottammare-Cupra Marittima: sostituzione di 24 apparati illuminanti con dispositivi a tecnologia led e opere accessorie lungo circa 600 metri di percorso (€ 30.797,66);
  • Lungomare De Gasperi (dall’incrocio con via Marchegiani fino all’incrocio con via Pertini): sostituzione di 121 apparecchi luminosi a led (€ 136.318,94);
  • Via Roma: sostituzione 21 apparecchi ‘gonnella’ (€ 10.284,81);
  • Corso Mazzini: sostituzione di 30 apparecchi ad incasso (€ 10.561,63).

Il rapporto tra il Comune di Grottammare e Enel sole srl – conclude il comunicato – per il servizio di pubblica illuminazione e impianti semaforici è regolato da una convenzione risalente al 2012 della durata di 9 anni. L’importo del canone – che prevede oltre alla fornitura di energia anche opere di manutenzione – è di 4.295.629,08 euro.