fbpx
Connect with us

Abruzzo

CoViD Abruzzo: il bollettino del 29 dicembre

Avatar

Published

il

Quarantasette nuovi casi, di età compresa tra 9 e 97 anni.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1185: di età compresa tra 61 e 91 anni, sono 1 in provincia di Pescara e 8 in provincia di Teramo.

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 4, tutti in provincia di Pescara: 47 su 1398 tamponi. Complessivamente 34580 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 9 nuovi casi e sale a 1185 (di età compresa tra 61 e 91 anni, 1 in provincia di Pescara e 8 in provincia di Teramo). Del totale odierno, 8 casi fanno riferimenti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl.

Il dato sul numero di tamponi analizzati in Abruzzo è sceso, tra novembre e dicembre, di oltre il 23%, passando dai 123.904 test del mese scorso ai 95.006. Considerando solo le ultime settimane, complici le festività natalizie, i tamponi sono scesi del 30%, passando dai 24.153 del periodo 15-21 dicembre ai 17.119 della settimana dal 22 al 28 dicembre. L’analisi dei numeri conferma comunque il miglioramento della situazione: il rapporto percentuale tra positivi e test eseguiti si è dimezzato, scendendo dal 14,21% di novembre al 7,08% di dicembre.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 22123 dimessi/guariti (+311 rispetto a ieri).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 11272 (-273 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 508059 test (+1398 rispetto a ieri).

451 pazienti (-6 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 38 (+1 rispetto a ieri con 2 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 10783 (-267 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 10850 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+7 rispetto a ieri), 6964 in provincia di Chieti (+15), 7048 in provincia di Pescara (+21), 9283 in provincia di Teramo (+5), 280 fuori regione (-1) e 155 (invariato) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.


Per info su Il Martinohttps://ilmartino.it/ e la pagina Facebook:  https://www.https://www.facebook.com/ilMartino.it/


Pescara

Pescara: rapinano un negozio multietnico e picchiano il titolare, fermati due minorenni di 16 anni

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

PESCARA – La Polizia e la Guardia di Finanza hanno identificato e bloccato due 16enni responsabili di una rapina in un negozio multietnico, in via Muzii. I due minorenni sono stati presi mentre cercavano di fuggire dopo aver messo a segno il colpo. Dopo aver rubato uno scaldacollo, avrebbero preso anche a calci e pugni il titolare e un suo collaboratore, in quanto si sarebbero accorti del furto avvenuto. Sul posto anche un’ambulanza del 118, che ha provveduto al trasferimento dei feriti presso l’ospedale e le prognosi sono di 7 e 15 giorni, salvo complicazioni, per trauma cranico e frattura alla costola. Uno dei due ragazzi è risultato essere incensurato ed è stato posto agli arresti domiciliari; mentre l’alto, appena uscito da una comunità minorile, vi ha fatto ritorno.

Continua a leggere

Teramo

Martinsicuro: nascondeva 100 grammi di cocaina e 900 euro, arrestato 46enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

MARTINSICURO – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Teramo e della Stazione di Martinsicuro, in data 14 gennaio, hanno arrestato un 46enne con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti. Da quanto appreso pare che l’uomo detenesse, in vari nascondigli dell’abitazione, 100 grammi di cocaina e una somma pari a 900 euro, frutto dell’attività di spaccio. Il 46enne, originario di San Benedetto del Tronto, è stato arrestato e processato per direttissima. Condannato a due anni e due mesi di reclusione, pena sospesa e rimesso in libertà.

Continua a leggere

Teramo

Teramo: minaccia e molesta un’anziana 71enne, arrestato 63enne

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

TERAMO – I Carabinieri della Stazione di San Nicolò a Tordino, hanno arrestato un 63enne in quanto risultato colpevole di molestie e minacce nei confronti di una 71enne, vicina di casa. Da quanto si apprende l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, nell’ultimo episodio risalente al 4 dicembre 2020, avrebbe aggredito fisicamente l’anziana donna provocandole lesioni agli arti e alla testa. A fronte di ciò, il Gip di Teramo ha disposto per il 63enne, la custodia cautelare nel carcere di Vasto.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy