Un rigore di Guccione rende amaro l’esordio di campionato della Fermana che cade dopo 90 minuti di pioggia interrotta. Prima di campionato bagnatissima al Recchioni, semideserto ma con lo striscione dedicato a Mariano Paavoni (“La nostra storia porta il tuo nome”) in bella evidenza sotto la tribuna ovest. In campo sono subiti ritmi buoni fin dall’avvio con il primo squillo di Iotti troppo morbido per impensierire l’estremo ospite ma è il lauretano Cheddira di testa a mancare il bersalio grosso. Al 5’ ci prova Iotti ma il portiere blocca sicuro. La risposta di Clemente poco dopo fa quasi gridare al gol ma viene stoppato in extremis. Primo tempo con tre gialli per i canarini: finiscono sul taccuino Scrosta, Urbinati e Mordini nel giro di una decina di minuti.

Ripresa con Boateng e Demirovic subito dentro al posto di Cognigni e Bigica. Avvio promettente con Iotti che chiama al volo plastico Tozzo sulla sua destra. Fermana propositiva con Mordini che piazza anche un bel cross sui cui arriva im extremis il difensore a salvare su Iotti. Riparte bene anche il Mantova ma Mordini salva bene. Pioggia che smette di scendere ma l’aria è gelida. Occasionissima Fermana al 21’: punizione di Mordini, Scrosta da due passi a botta sicura, sulla traiettoria in qualche modo e senza volerlo, evita la sicura capitolazione. A sorpresa nel momento migliore della Fermana, passa il Mantova: Cheddira vince il duello con Comotto e si invola, cadendo in area dopo il contatto. Rigore ed espulsione del capitano con Guccione che realizza il vantaggio. Una punizione di Mordini viene salvata quasi sulla linea di porta el finale dove Antonioli mette dentro anche Raffini.

FERMANA-MANTOVA 0-1 (pt 0-0)

RETE: 27’ st Guccione (rigore)

FERMANA (3-4-1-2): Ginestra; Esposito, Comotto, Scrosta; Clemente, Urbinati (38’ st Isacco), Bigica (1’ st Demirovic), Mordini; Iotti (44′ st Raffini); Cognigni (1’ st Boateng), Nepi (31’ st Liguori) All. Antonioli

MANTOVA (3-4-3): Tozzo; Bianchi, Milillo, Panizzi; Gerbaudo, Mazza (28’ st Militari), Zibert (34’ st Aleksejs), Silvestro; Guccione (34’ st Zappa), Cheddira, Rosso (49′ st Loreo) All Troise

ARBITRO: Acanfora di Castellamare di Stabia

NOTE: gara a porte chiuse. Ammoniti Scrosta (F), Urbinati (F), Mordini (F), Bianchi (M). Espulso al 27’ st Comotto. Recupero 1 + 4


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan