fbpx
Connect with us

Ascoli Piceno

A Grottammare il ’35° Cabaret, amore mio’ sarà pieno di nuovi comici: il vincitore avrà 5 date con Battista

Carlo Di Natale

Published

il

Grottammare, 'Gabaret amoremio!'. Maurizio Battista (Il Martino - ilmartino.it -)

GROTTAMMARE – Un palco da migliaia di spettatori per il cabarettista più bravo della 35° edizione del Festival nazionale dell’umorismo Cabaret amoremio!: la promessa è contenuta nel nuovo regolamento dello storico concorso per nuovi comici e segna l’esordio di Maurizio Battista alla direzione artistica del Festival della comicità più longevo d’Italia.

Il vincitore, infatti, incasserà, oltre all’assegno di 1000 euro messo in palio dalla Città di Grottammare, anche la possibilità di esibirsi in 5 spettacoli del popolare attore e cabarettista romano, per un inedito e straordinario lancio di carriera.

Parte essenziale del Festival ‘Cabaret, amoremio!’, il concorso per nuovi comici è aperto a tutti i cittadini maggiorenni che abbiano residenza o domicilio in Italia e si articola in due momenti: la fase delle selezioni dal vivo o da video; la fase delle finali, prevista nei due giorni estivi dedicati alla manifestazione che, per questa XXXV edizione, sono fissati al mese di luglio, 19 e 20, in piazza Kursaal.

Il concorso è promosso dall’amministrazione comunale, in collaborazione con l’AMAT, nell’ambito della produzione del Festival nazionale dell’umorismo ‘Cabaret, amoremio!’, e si avvale dell’associazione Lido degli Aranci per gli aspetti organizzativi.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro l’11 maggio per chi sceglierà di esibirsi dal vivo, o entro il 1° giugno per chi sceglierà di inviare un provino in video. L’opzione dal vivo prevede l’esibizione nel Teatro delle Energie di Grottammare il giorno sabato 18 maggio.

L’invio delle adesioni può avvenire via email, all’indirizzo, o via posta, a mezzo raccomandata A/R, all’indirizzo Comune di Grottammare – Servizio Cultura e Turismo, via Marconi 50, 63066 Grottammare AP.

‘È ripartita la grande macchina di ‘Cabaret amoremio!’ – annuncia il sindaco Enrico Piergallinicon una sfida fondamentale da vincere: riportare al centro il linguaggio del cabaret e dell’umorismo, anche in un momento storico per lo spettacolo italiano, nel quale questo linguaggio sta perdendo terreno, anche a causa dell’eccessiva sovraesposizione televisiva degli anni passati. Di nuovo sul palco i giovani e la risata’.

Il bando integrale – conclude il il comunicato del Comune – e il modulo di domanda sono presenti sul web, alle pagine www.cabaretamoremio.it e www.comune.grottammare.ap.it, e su Facebook, alle pagine Cabaret Amore Mio e Città di Grottammare. Info: ufficio Cultura 0735.739238-224-242.

Ancona

Litiga con la moglie e da Como arriva a Fano

Dopo sette giorni assistito nelle Marche

Avatar

Published

il

Litiga con la moglie e da Como arriva a Fano nelle Marche: una storia davvero singolare, riportata dal “Resto del Carlino”.

L’uomo è un 48enne della provincia di Como. Si era allontanato da casa dopo l’ennesima lite con la moglie. “Volevo smaltire la rabbia con una passeggiata”, ha detto. La moglie aveva denunciato la scomparsa.

Passeggiata terminata dopo 450 chilometri percorsi e una settimana, tanto ci è voluto per raggiungere le Marche, passando confini e barriere.

L’uomo è stato accompagnato in commissariato per le verifiche, era lucido e ben orientato riferiscono gli agenti, anche se stanco e infreddolito dichiarando: “Non mi sono resto conto di aver camminato così tanto, per mangiare e bere sono stato aiutato dalla gente incontrata lungo il cammino”

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno: sgominata banda di pusher nonostante i domiciliari, si riforniva nel teramano

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

ASCOLI PICENO – E’ stata sgominata con un’operazione di questa mattina, una banda di pusher che continuava a spacciare, rifornendosi nel teramano, nonostante i domiciliari. Contavano una quarantina di clienti circa, tra giovani, commercianti e liberi professionisti. Il Gip ha emesso 6 ordini di custodia cautelare ai danni di sei persone di cui due sono stati trasferiti in carcere, mentre gli altri si trovano agli arresti domiciliari. Alcuni di essi usufruivano anche del reddito di cittadinanza. Posti sotto sequestro anche 120 grammi di cocaina. Ora su di loro, grava l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Continua a leggere

Ascoli Piceno

Grottammare: atti vandalici nella notte all’Ospitale

Maria Giulia Mecozzi

Published

il

carabinieri arresto tentato omicidio femminicidio arresti domiciliari

GROTTAMMARE – Atti vandalici all’Ospitale di Grottammare in via Palmaroli, ai danni degli uffici comunali e locali destinati alle Associazioni. La scoperta è stata fatta ieri mattina, 30 novembre, durante l’apertura della sede. Le porte sono state sfondate, serrature di armadi forzate e la macchinetta del caffè è stata trovata svuotata del poco denaro contenuto. Sul posto sono intervenute le forze dell’Ordine per le verifiche.

Continua a leggere

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore Responsabile: Luigi Tommolini

Privacy Policy