fbpx
Connect with us

Macerata

Matelica-Imolese: il commento della DG Roberta Nocelli

Published

on

MATELICA – “Abbiamo chiuso la nostra stagione – ha commentato la DG biancorossa Roberta Nocelli – con una bella vittoria accompagnata dall’esordio stagionale di Davide Seminara, con la doppietta di Thomas Alberti e un’altra perla di Emilio Volpicelli. In tutto abbiamo raggiunto quota 56 punti e centrato un obiettivo straordinario, quello dei Playoff di Lega Pro”.

“Subito dopo il fischio finale – ha proseguito la DG – ho ricevuto tantissimi attestati di stima e complimenti da tante realtà del calcio, ringrazio tutti con il cuore. Di ‘grazie’ ne ho distribuiti a volontà nel corso di questo campionato, oggi ne dedico uno speciale a Micciola e Colavitto. Nel calcio spesso si incontrano bravi direttori e bravi allenatori, meno spesso capita di avere anche grandi uomini. Noi invece li abbiamo fatti salire sul nostro treno e loro non hanno mai deragliato, anzi ci hanno portato in stazione sani, salvi e pronti per nuove sfide.  Ora il destino è nelle nostre mani, nei piedi dei nostri ragazzi, ma soprattutto deve essere nella loro testa”.

“C SIAMO STATI in questo campionato – ha concluso la Nocelli, ricordando il suo slogan #Csiamo, di inizio stagione – onorando ad ogni gara i nostri obiettivi. Qualsiasi siano le pagine che scriveremo, la nostra storia, fin qui, è stata scritta con educazione, rispetto e umiltà. Domenica torna la Sambenedettese, un derby che ha sempre un sapore speciale. In bocca al lupo a noi!”.


Per info su Oggi Sport: https://oggisport.it/ e la pagina Facebook https://www.facebook.com/oggisport/?notif_id=1597904047411099&notif_t=page_fan

Macerata

Condannato per spaccio, si consegna dopo tre mesi di latitanza

Published

on

MACERATA – In seguito ad un controllo eseguito durante un pattugliamento dai finanzieri della Tenenza di Porto Recanati, nel giugno del 2020 un soggetto già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di cocaina. Successivamente condannato per spaccio, da marzo era destinatario di un’ordine di carcerazione, ma si è consegnato solo nei giorni scorsi. Dopo tre mesi di latitanza infatti, si è presentato spontaneamente presso gli uffici della Squadra Mobile della Questura di Fermo, dove è stato tratto in arresto e condotto alla casa di reclusione.

Venne fermato mentre si trovava alla guida della sua auto e nel corso del controllo, spuntarono fuori 6 dosi di cocaina e qualche centinaio di euro in contanti. Questo ha portato le fiamme gialle ad approfondire i controlli e così, dopo aver ritrovato altro stupefacente nella sua abitazione, grazie al fiuto del cane antidroga Edir hanno scoperto cento grammi di cocaina purissima e quasi due mila euro in contanti celati in un nascondiglio, ricavato dietro il cruscotto.

Il Tribunale di Macerata ha emesso due sentenze. La prima nel dicembre del 2020, con una condanna a 3 anni di reclusione e al pagamento di una multa da 14 mila euro. La seconda, nell’ottobre del 2021, ha ridotto la pena a 11 mesi di reclusione e una multa da 3.500 euro. Lo scorso marzo, l’ordine di carcerazione, dopo che le sentenze sono divenute irrevocabili. Nei giorni scorsi infine, dopo tre mesi di latitanza, l’uomo condannato per spaccio si è consegnato spontaneamente per l’espiazione della pena.

Continue Reading

Abruzzo

A14, stop cantieri Marche-Abruzzo: tutte le corsie disponibili

Published

on

ANCONA – Sull’autostrada A14 Bologna-Taranto, in particolare nel tratto marchigiano-abruzzese Pedaso-Val di Sangro, stamattina “le squadre della Direzione di Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia hanno completato le operazioni di rimozione dei cantieri di ammodernamento, come previsto dal cronoprogramma condiviso con le Istituzioni locali, sotto la supervisione del Ministero del Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile. Dalla tarda mattina, grazie all’interruzione delle lavorazioni, è stata ripristinata la viabilità su tutte le corsie disponibili, sia in direzione Nord che in direzione Sud”.

Come riporta l’Ansa, lo comunica Autostrade per l’Italia. “L’interruzione delle lavorazioni, che proseguirà fino alla sera di martedì 6 settembre, – spiega la società – consentirà di garantire una maggiore fluidità al traffico per le settimane estive, caratterizzate da un incremento dei flussi di traffico per via degli spostamenti verso le località di mare e di rientro dalle vacanze verso le città”. I cantieri, “da oggi sospesi nel tratto della A14 tra Pedaso e Val di Sangro, rientrano nel programma di ammodernamento e potenziamento che Autostrade per L’Italia sta portando avanti sulle principali infrastrutture della rete, secondo quanto previsto dalle più recenti linee guida del Ministero concedente”.

Continue Reading

Macerata

Civitanova, non rientra in carreggiata dopo cantiere Ss77: frontale auto

Published

on

CIVITANOVA MARCHE – Non rientra nella propria carreggiata di marcia dopo uno scambio di corsia, in prossimità di un cantiere, sulla Ss77 Val di Chienti all’altezza della zona industriale di Civitanova Marche (Macerata). Sarebbe stata questa circostanza a innescare uno scontro frontale tra due auto avvenuto verso le 2 della notte appena trascorsa: tre persone sono rimaste ferite, di cui due in maniera più grave anche se non sarebbero in pericolo di vita.

Sul posto una pattuglia della Polizia stradale di Camerino. Secondo una prima ricostruzione riportata dall’Ansa, una vettura condotta da una 36enne invece di rientrare sulla propria corsia di marcia, alla fine di un cantiere stradale, avrebbe proseguito la corsa sulla carreggiata opposta scontrandosi con un altro veicolo guidato da un 45enne, anche lui ferito in maniera seria. La donna è stata trasferita dal 118 all’ospedale regionale di Torrette mentre il 45enne è stato trasportato all’ospedale di Macerata per cure e accertamenti del caso.

Coinvolta nello scontro anche un’altra vettura, che sopraggiungeva nel giusto senso di marcia, con a bordo un 46enne che riportato lesioni lievi. La dinamica dell’incidente è comunque ancora al vaglio della polizia. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la sede stradale.

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2020 by Iseini Group | Il Martino.it iscritto al tribunale di Teramo con il n. 668 del 26 aprile 2013 | R.O.C. n.32701 del 08 Marzo 2019 | Direttore vicario: Antonio Villella | ISEINI GROUP S.R.L - Sede Legale: Alba Adriatica (TE) via Vibrata snc, 64011 - P.Iva 01972630675 - PEC: iseinigroup@pec.it - Numero REA: TE-168559 - Capitale Sociale: 1.000,00€ | Alcune delle immagini interamente o parzialmente riprodotte in questo sito sono reperite in internet. Qualora violino eventuali diritti d'autore, verranno rimosse su richiesta dell'autore o detentore dei diritti di riproduzione.